Sei offline

Informativa trattamento dei dati

La presente policy descrive le procedure seguite da Gallerie Commerciali Italia S.p.A. (di seguito anche “GCI” o il “Titolare” o la “Società”) in relazione al trattamento dei dati personali raccolti attraverso il sito www.cesanoboscone.gallerieauchan.it (di seguito il “Sito”).

Laddove non diversamente specificato, la presente policy vale anche quale informativa – ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 (di seguito il “GDPR”) – resa a coloro che interagiscono con il Sito (di seguito l’“Utente”).

Informative sul trattamento dei dati personali dettagliate sono riportate, ove necessario, nelle pagine relative ai singoli servizi offerti attraverso il Sito. Tali informative sono dirette a definire limiti e modalità del trattamento dei dati personali di ciascun servizio, in base alle quali l’Utente potrà esprimere liberamente il proprio consenso, ove necessario, e autorizzare eventualmente la raccolta dei dati e il loro successivo trattamento.

Titolare del trattamento. Responsabili del trattamento.
Il titolare del trattamento dei Dati è Gallerie Commerciali Italia S.p.A. con sede legale in Rozzano (MI), Milanofiori, Strada n. 8, Palazzo N, e-mail galleriecommerciali_privacy@legalmail.it, telefono 02.5758.1.
L’elenco aggiornato degli eventuali responsabili del trattamento è disponibile presso la sede del Titolare.


Tipologie di dati trattati.
Attraverso il Sito potranno essere raccolti e trattati:
  • dati di navigazione;
  • dati personali forniti volontariamente dall’Utente nei form presenti all’interno del Sito.

Finalità e base giuridica del trattamento.
I dati personali raccolti attraverso il Sito saranno trattati:
  1. per la gestione delle richieste di informazioni inoltrate dall’Utente;
  2. per l’invio di comunicazioni commerciali su prodotti e servizi, mediante newsletter, e-mail;
  3. per l’invio di comunicazioni finalizzate alla promozione e/o alla vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli da Lei già acquistati (c.d. “soft spamming”), fermo restando il Suo diritto di opporsi in qualsiasi momento.

Il trattamento dei dati personali per la finalità sub a) non richiede il consenso dell’Utente in quanto il trattamento è necessario per adempiere a specifiche richieste dell'interessato ai sensi dell’art. 6, c. 1, lett. b) del GDPR.
Il trattamento dei dati personali per le finalità sub b) richiede il consenso dell’Utente ai sensi dell’art. 6, c. 1, lett. a) del GDPR.
Il trattamento dei dati personali per le finalità sub c) non richiede il consenso dell’Utente ai sensi dell’art. 6, c. 1, lett. f) del GDPR, in quanto è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare.

Conferimento dei dati e conseguenze in caso di mancato conferimento.
Il conferimento dei dati personali per le finalità di cui sopra è facoltativo e il loro mancato conferimento comporterà, come unica conseguenza, l’impossibilità per il Titolare di gestire ed evadere le richieste dell’interessato, di inviare comunicazioni commerciali, e di svolgere le attività indicate.



Destinatari o categorie di destinatari.
I dati personali potranno essere resi accessibili, portati a conoscenza di o comunicati ai seguenti soggetti, i quali saranno nominati da, a seconda dei casi, quali responsabili o incaricati:
    • società del gruppo di cui fa parte il Titolare (controllanti, controllate, collegate), dipendenti e/o collaboratori a qualsivoglia titolo del Titolare e/o di società del gruppo di cui fa parte il Titolare;
    • soggetti pubblici o privati, persone fisiche o giuridiche, di cui il Titolare si avvalga per lo svolgimento delle attività strumentali al raggiungimento della finalità di cui sopra o a cui il Titolare sia tenuto a comunicare i dati personali, in forza di obblighi legali o contrattuali.
In ogni caso, i dati personali non saranno diffusi.

Periodo di conservazione.
I dati saranno conservati per un periodo di tempo massimo pari al periodo di prescrizione dei diritti azionabili dal Titolare, come di volta in volta applicabile.  

Diritti di accesso, cancellazione, limitazione e portabilità.
Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 21 del GDPR. A titolo esemplificativo, ciascun interessato potrà:
  1. ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano;
  2. qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento nonché richiedere una copia di tali dati;
  3. ottenere la rettifica dei dati inesatti e l’integrazione dei dati incompleti;
  4. ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;
  5. ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento;
  6. nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR, ricevere i dati personali che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e richiedere la loro trasmissione ad un altro titolare, se tecnicamente fattibile;
  7. nel caso in cui sia richiesto il consenso per il trattamento dei dati personali, revocare il consenso al trattamento dei dati personali, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Diritto di opposizione al trattamento effettuato per legittimo interesse.
Ciascun interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per il perseguimento di un legittimo interesse dei Titolari. In caso di opposizione, i suoi dati non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di opposizione per finalità di marketing.
Ciascun interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per finalità di marketing, scrivendo un’e-mail all’indirizzo privacy.gci@canalieco.it. L’opposizione al trattamento esercitata attraverso tali modalità si estende anche all’invio di comunicazioni commerciali a mezzo del servizio postale o di chiamate telefoniche con operatore, fatta salva la possibilità di esercitare tale diritto in parte, opponendosi ad esempio al solo trattamento effettuato mediante sistemi automatizzati di comunicazione.

Diritto di proporre reclamo al Garante.
Inoltre ciascun interessato potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.
 

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando “Accetto”, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui